Prezzi ridotti! Frise di grano duro Visualizza ingrandito

Frise di grano duro

Nuovo prodotto

Confezione da 400 gr.

Ingredienti:
semola rimacinata di grano duro, acqua, sale, lievito di birra. Allergeni: contiene glutine, possono essere presenti tracce di uova, latte, soia, sesamo, frutta a guscio (mandorle e noci)

Maggiori dettagli

2,40 €

-20%

3,00 €

Dettagli

Prima del dopoguerra, la frisella di farina di grano era riservata alle sole tavole benestanti e a poche altre occasioni celebrative, poteva essere conservata per un periodo lungo e questo la rendeva una valida alternativa al pane, nei periodi in cui la farina era più scarsa. In Puglia è nota anche come il pane dei Crociati giacché favorì le provviste e il viaggio delle truppe cristiane. La frisella era infatti un pane da viaggio; da qui l'uso di bagnarla in acqua marina da parte dei pescatori, che la usavano anche come fondo per le zuppe di pesce o di cozze, alimenti abituali durante le battute di pesca che duravano parecchi giorni. La frisella, pertanto, non era un prodotto da forno ricercato, ma un prodotto alimentare di base, spesso in contesti dove il consumo di pane fresco era impossibile o innopportuno. Inzuppate d'olio, acqua, sugo di pomodoro e un filo di vino quindi condite con carciofini e lampascioni sono una pietanza gradita ai buongustai.